Chi siamo

Il nostro DNA, la nostra cultura e la nostra storia affondano le radici nella sostenibilità.

DNA

Aprendo la strada alla stewardship globale, sviluppando strategie ESG innovative e sostenendo un sistema finanziario che funzioni per tutti, la divisione internazionale di Federated Hermes è in prima linea nel campo degli investimenti e della sostenibilità dal 1983.

I nostri 1.000 miliardi di euro di asset under stewardship, il lavoro rivoluzionario di integrazione dei fattori ESG nelle classi di asset e il ruolo chiave nello sviluppo dei Principi per l’investimento responsabile (PRI) dimostrano il nostro impegno e la nostra influenza.

Con leader esperti del settore degli investimenti, della stewardship e dell’advocacy, puntiamo a creare una ricchezza sostenibile che arricchisca gli investitori, offra vantaggi alla società e preservi l’ambiente, per le generazioni attuali e quelle future.

Painting in the shape of a drop of water

Dimensione e volume

0 mld.
£453mld. / $619mld. di patrimonio gestito
0 mld.
£938mld. / $1.300mld. di patrimonio in consulenza
0
professionisti dal settore investimenti e stewardship
0
dipendenti

Fonte: Federated Hermes, al 31 dicembre 2020

All'avanguardia

I nostri dati storici su sostenibilità e investimenti dimostrano lo spessore del nostro retaggio. Attraverso le nostre innovazioni e collaborazioni con enti del settore e accademie per svolgere ricerche, verificare e promuovere le best practice, facciamo sì che investire in modo sostenibile sia il nostro passato, presente e futuro.

Per ulteriori informazioni, fare clic sulle caselle riportate di seguito.

Posts not found

light bulb
Fondatori
  • A capo della stesura dei Principi per l'investimento responsabile (PRI)
  • Promozione dell'integrazione di sostenibilità e investimenti dal 1983
  • Definizione dell’azionariato responsabile dal 2002
  • Investimento immobiliare responsabile dal 2008
Pionieri
  • Ideazione di strumenti di analisi ESG proprietari
  • Pionieri nei fondi di engagement SDG
  • Primo Responsibility Office del settore
  • Uno dei primi gestori patrimoniali a creare un team di governance dedicato per coinvolgere e migliorare le società
  • Stewardship globale ed efficace: coinvolgere le società di tutto il mondo su questioni di fondamentale importanza per una base di clienti internazionale
Leader
  • Nelle attività di stewardship ed engagement: 1.000 miliardi di euro di asset in consulenza
  • Uno dei team di stewardship più grandi, più esperti e diversificati
  • Saker Nusseibeh, CEO – International, viene insignito del titolo di CBE per il servizio reso all'imprenditoria responsabile nel 2020
Collaudati
  • Utilizzo di parametri di performance e contributo ESG
  • Efficace integrazione dei fattori di sostenibilità nei mercati pubblici e privati
  • Ricerca costante e di lungo termine che dimostra l'efficacia dell'integrazione dei fattori ESG e della stewardship
  • Le partnership di ricerca accademica tengono traccia e dimostrano l'impatto positivo della stewardship
Determinati
  • Tutto ciò che facciamo è investire per la Creazione di Ricchezza Sostenibile, nei mercati pubblici e privati di tutto il mondo
  • Continuiamo a espandere e migliorare le nostre capacità di stewardship globali
  • Traiamo vantaggi dall'aumento della sostenibilità negli investimenti per cambiare in meglio il settore
  • Esportiamo la nostra stewardship e il nostro modello di responsabilità pionieristici in nuovi mercati
Rivoluzionari
  • EOS di Federated Hermes è co-leader di Climate Action 100+
  • Membri di 54 organizzazioni leader nel settore degli investimenti e della sostenibilità; i nostri dipendenti fanno parte di 33 consigli o comitati consultivi
  • Lobbisti presso il governo britannico ed europeo su questioni di sostenibilità
  • Saker Nusseibeh, CBE, CEO – International, ha fondato The 300 Club per indurre l'industria a mettersi realmente al servizio degli investitori finali
  • Consulenti sui codici di stewardship nei mercati sviluppati ed emergenti
  • Relatori in conferenze sull'investimento responsabile presso le principali università europee
Visionari
  • La domanda è "perché" (The Why Question): un invito a cambiare l'investimento a beneficio della società e degli investitori
  • "Stewardship: la visione 2020": un appello all'industria degli investimenti per puntare a una Creazione di Ricchezza Sostenibile favorita dalla stewardship
  • Ricerca di analisi ESG in tempo reale tramite collaborazioni con aziende di tecnofinanza
  • Partnership di ricerca accademica con le principali università europee
Attivi
  • La nostra attività di stewardship 2020:
    • 1.245 società coinvolte
    • 123.988 raccomandazioni di voto in 11.759 assemblee
    • 224 azioni di politica pubblica
  • 85% di active share mediano nelle strategie azionarie su tre anni1
  • Il 54% degli engagement di EOS dura quasi un otto
  • Riqualificazione di aree interne alla città attraverso la progettazione di spazi immobiliari
  • Interventi di impatto nelle assemblee generali annuali: Volkswagen, Hon Hai, Deutsche Bank e altre società

1Calcolo eseguito da Federated Hermes.

Fonte: Federated Hermes, al mercoledì 31 dicembre 2020

La nostra storia

La nostra storia come leader negli investimenti e nella sostenibilità è iniziata vari decenni fa e ora è in atto una nuova ed entusiasmante fase nella nostra evoluzione come Federated Hermes.

1955
1969
1976
1983
2002
2004
2006
2010
2014
2015
2017
2018
2019
2020
Bird's head
Nasce Federated Investors, Inc.
Ribbon scissors
Federated lancia il primo fondo che investe esclusivamente in titoli di stato statunitensi
Money
Federated crea il primo fondo istituzionale del mercato monetario e uno dei primi fondi Municipal Bond
Wing
Nasce la società destinata a diventare Hermes che avvia attività di engagement in società britanniche
Engagement
Hermes spiega agli investitori cosa dovrebbero aspettarsi dalle aziende con i famosi Principi di proprietà responsabile
  • Hermes conia il termine "engagement" per spiegare la stewardship agli investitori internazionali
Eos
Viene fondata Hermes EOS (ora EOS di Federated Hermes)
Hermes guida la stesura dei Principi per l'investimento responsabile (PRI) delle Nazioni Unite e ne diventa firmatario fondatore
Icon of the hands taking a note
Hermes firma lo Stewardship Code per il Regno Unito
Hands folding tower of bricks
Viene istituito l'Ufficio Responsabilità a Londra
Figure of two people
Hermes redige quello che è oggi il Giuramento di Federated Hermes
SDG
  • Viene sviluppato un modello di pricing del rischio ESG di credito
  • Hermes lancia le strategie Impact Opportunities e SDG Engagement Equity
    Double arrow
    • Federated acquisisce Hermes
      Space rocket
      • Federated ed Hermes lanciano SDG Engagement High Yield
      • Viene istituito l'Ufficio Responsabilità di Pittsburgh
        Icon of a medal
        • Lancio del marchio Federated Hermes
        • EOS supera 1.000 miliardi di euro di asset in consulenza
        • Saker Nusseibeh, CEO – International, viene insignito del titolo di CBE per il servizio reso all'imprenditoria responsabile

          Avanti sulla tabella di marcia

          Ritenendo che la sovraperformance degli investimenti dovrebbe generare anche risultati positivi nel mondo e che la stewardship debba evolvere per diventare il nucleo delle strategie di investimento nel prossimo decennio, abbiamo sempre sostenuto un cambiamento progressivo nel nostro settore.

          Abbiamo guidato il gruppo di lavoro che ha sviluppato i Principi per l’investimento responsabile (PRI). Nel 2006, quando i principi sono stati lanciati, ne siamo diventati membri fondatori.

          Siamo stati uno dei firmatari fondatori dell’International Corporate Governance Network e abbiamo fornito un contributo all’elaborazione degli Stewardship Code giapponesi e malesi.

          Come azienda, siamo membri di 54 organizzazioni che sostengono o sono orientate verso la sostenibilità e gli investimenti e i nostri dipendenti siedono in 33 consigli di amministrazione o comitati che esamineranno tali tematiche, tra cui le seguenti:

          PRI

          Progetto di gestione dell’impatto

          CDP

          Consiglio degli investitori istituzionali

          Global Real Estate Sustainability Benchmark

          Climate Financial Risk Forum, presieduto da FCA e PRA 

          United Nations Environment Programme Finance Initiative

          Sustainability Accounting Standards Board 

          Institutional Investors Group on Climate Change 

          International Corporate Governance Network 

          Leadership

          Ci atteniamo agli stessi elevati standard di governance che ci aspettiamo dalle società in cui investiamo e con cui ci impegniamo.

          Il nostro Consiglio di Amministrazione

          Harriet Steel
          Harriet Steel
          Head of Business Development, International at Federated Hermes
          Harriet Steel è Head of Business Development, membro del Comitato Esecutivo ed Executive Board Director della divisione internazionale di Federated Hermes.
          Saker Nusseibeh
          Saker Nusseibeh, CBE
          CEO, International at Federated Hermes
          Saker Nusseibeh è CEO della divisione internazionale di Federated Hermes, nominato nel novembre 2011 dopo avere assunto il ruolo di CIO nel giugno 2009. È anche membro del team Federated Hermes Executive.
          Gordon Ceresino
          Gordon Ceresino
          Vice Chairman, Federated Hermes, Inc. and President, Federated International Management Limited
          Gordon è Vice Chairman di Federated Hermes, Inc., President di Federated International Management Limited ed Executive Director per la distribuzione internazionale. È responsabile della guida, dello sviluppo e dell’attuazione della strategia globale di distribuzione dei mercati privati dell’azienda.
          Deborah Cunningham
          Deborah Cunningham
          Chief Investment Officer, Global Liquidity Markets, Senior Portfolio Manager, Executive Vice President, Federated Hermes, Inc.
          Deborah Cunningham è Chief Investment Officer di Global Liquidity Markets. È entrata a far parte di Federated Hermes nel 1981 e vanta oltre 30 anni di esperienza nel settore degli investimenti.
          Thomas Donahue
          Thomas Donahue
          President, FII Holdings, Inc., Chief Financial Officer and Treasurer, Federated Investors, Inc. and Director, Federated Investors, Inc.
          Tom Donahue è entrato a far parte dell’azienda nel 1993 come Vice President e attualmente ricopre il ruolo di Director e Chief Financial Officer della società.
          John Fisher
          John Fisher
          President and Chief Executive Officer of Federated Advisory Companies, Federated Hermes, Inc
          In questo ruolo dal 2006, John Fisher è leader generale dell’organizzazione di gestione degli investimenti di Federated
          Jane E. Lambesis
          Jane E. Lambesis
          Senior Vice President, Regional Sales Consultant, Federated Hermes, Inc.
          Jane Lambesis è entrata a far parte di Federated Hermes nel 1987 ed è Senior Vice President of Sales.
          Theodore Zierden III
          Theodore W Zierden III
          President - Administration, Federated Services Company, Federated Hermes, Inc.
          Theodore W Zierden III gestisce la Divisione di Servizi di informazioni commerciali. Sovrintende anche alla Divisione di Servizi per gli investitori.
          David Stewart
          David Stewart
          Chairman and independent Non-Executive Director
          David è attualmente Presidente di IMM Associates, Presidente di Caledonia Investment Trust e rappresentante non esecutivo del MacMillan Cancer Care Investment Committee.
          Sally James
          Sally James
          Non-Executive Director
          Sally James è stata nominata Non-Executive Director di HFML nell’aprile 2017. Dal 2001 al 2008, ha svolto l’incarico di Managing Director e General Counsel di UBS Investment Bank EMEA.
          Richard Novak
          Richard Novak
          Non-Executive Director
          Richard è Principal Accounting Officer e Vice President di Federated Hermes, Inc. È director e President di Federated Investors Trust Company, director e Vice President di FII Holdings, Inc. e Senior Vice President di Federated Investors Management Company.
          Pars Purewal
          Pars Purewal
          Non-Executive Director
          Pars è stato nominato Non-Executive Director di HFML nel giugno 2020 e Chair dell’Audit Committee nel luglio 2020. Il suo ultimo incarico prima della pensione è stato il ruolo di partner senior presso PriceWaterhouseCoopers (“PwC”) nel giugno 2019, dopo trentasei anni di carriera in azienda.

          Comitato esecutivo

          Harriet Steel
          Harriet Steel
          Head of Business Development, International at Federated Hermes
          Harriet Steel è Head of Business Development, membro del Comitato Esecutivo ed Executive Board Director della divisione internazionale di Federated Hermes.
          Saker Nusseibeh
          Saker Nusseibeh, CBE
          CEO, International at Federated Hermes
          Saker Nusseibeh è CEO della divisione internazionale di Federated Hermes, nominato nel novembre 2011 dopo avere assunto il ruolo di CIO nel giugno 2009. È anche membro del team Federated Hermes Executive.
          Eoin Murray
          Eoin Murray
          Head of Investment, International at Federated Hermes
          Eoin Murray è Head of Investment, dirige l’Ufficio investimenti ed è membro del Comitato esecutivo. È entrato a far parte dell’azienda nel gennaio 2015 e vanta un’esperienza di quasi 30 anni nel campo degli investimenti.
          Ian Kennedy
          Ian Kennedy
          Chief Operating Officer, International at Federated Hermes
          Ian Kennedy è Chief Operating Officer per la divisione internazionale di Federated Hermes e membro del Comitato esecutivo. È entrato nell’azienda nel 2015.
          Chris Taylor
          Chris Taylor
          CEO of Real Estate & Head of Private Markets, International at Federated Hermes
          Chris Taylor è Head of Real Estate & Private Markets e membro del Comitato esecutivo. È entrato nell’azienda nel 2010.
          Keith Davies
          Keith Davies
          Head of Strategic Risk & Compliance, International at Federated Hermes
          Keith è entrato a far parte dell’azienda come Head of Strategic Risk & Compliance nel luglio 2020. È membro del Comitato esecutivo e fornisce consulenza al consiglio di amministrazione in materia di rischi, conformità e normative.

          La nostra cultura

          Mettiamo responsabilità, integrità e attenzione al cliente al centro di tutto ciò che facciamo.

          Il Giuramento di Federated Hermes

          Istituito nel 2015, il Giuramento di Federated Hermes ci obbliga a mettere gli interessi dei clienti sempre al primo posto e ad agire in modo responsabile e trasparente. L’impegno volontario è stato sottoscritto dal 99% dei dipendenti della divisione internazionale di Federated Hermes.

          Puzzle
          Posts not found

          Minus Icon
          Leggi il nostro Giuramento

          Mi impegno a rispettare, al meglio delle mia capacità e del mio giudizio, e in conformità con il mio ruolo, gli obblighi seguenti:

          • Agirò in modo etico, responsabile e con integrità.
          • Metterò al primo posto gli interessi dei nostri clienti, in linea con le nostre responsabilità di fiduciaria.
          • Incoraggerò un comportamento responsabile nelle società in cui investiamo e in cui esercitiamo l'engagement.
          • Agirò tenendo conto della nostra comunità e dell'ambiente, sia ora che in futuro. Incoraggerò gli altri a fare lo stesso.
          • Lavorerò con i colleghi del settore e con altri stakeholder chiave per sviluppare e migliorare il contributo del nostro settore alla società.
          • Tratterò i miei clienti, i miei colleghi e tutti gli altri stakeholder con dignità e rispetto e come vorrei essere trattato io.
          • Interagirò con le nostre autorità di regolamentazione in modo aperto, collaborativo e tempestivo.
          • Comunicherò in modo chiaro e onesto con tutte le parti all'interno e all'esterno della nostra società.
          • Gestirò i conflitti di interesse in modo equo tra tutte le parti.

          Cittadinanza d'impresa

          Oltre al nostro impegno per la Creazione di Ricchezza Sostenibile, puntiamo a influenzare positivamente la nostra comunità attraverso diverse partnership:

          Diversità e inclusione

          La nostra missione è chiara: consiste nel favorire e promuovere una cultura dell’inclusione che valorizzi tutte le forme di diversità, permetta ai nostri cittadini di ottimizzare il loro potenziale e incoraggia l’innovazione e la creatività. Questo ci consente di essere un apprezzato datore di lavoro, sostenere i nostri obiettivi di responsabilità più ampi e offrire la Creazione di Ricchezza Sostenibile ai nostri clienti.

          Four hands
          Le nostre pratiche

          Abbiamo assunto un impegno di lunga data per aumentare la diversità e l’inclusione nella nostra attività e riconosciamo la necessità di compiere ulteriori progressi.

          Il nostro Comitato per l’inclusione, composto dai vertici dell’azienda, ha il compito di chiedere conto a tutti noi, compreso il nostro Comitato esecutivo, dei nostri progressi. Il nostro Partner dedicato allo sviluppo del talento e dell’inclusione, con il supporto del Comitato per l’inclusione, ha inoltre la responsabilità di attuare le iniziative definite nella nostra strategia di inclusione.

          Fautori della diversità e dell'inclusione nel settore della gestione patrimoniale

          Siamo membri di varie reti e forum e cercheremo maggiori opportunità per migliorare la diversità e l’inclusione, in modo che il lavoro in questo settore sia attraente e accessibile per tutti.

          Diversità di genere

          Nel quadro dell’attività internazionale di Federated Hermes, ci impegniamo a sostenere un ambiente di lavoro equo ed etico per tutti i nostri colleghi.

          Women in Finance Charter

          Sosteniamo pienamente la Women in Finance Charter e il suo obiettivo di raggiungere la parità di genere nei servizi finanziari. Dopo aver raggiunto i nostri obiettivi per il 2020 in materia di diversità di genere, siamo lieti di annunciare che stiamo rispettando la tabella di marcia per raggiungere quelli del 2021.

          Diversità di genere: obiettivi 2021

          A livello aziendale:

          45%

          44% nel 2020

          Consiglio di amministrazione:

          35%

          31% nel 2020

          Senior management:

          35%

          33% nel 2020

          Retribuzione di genere

          Accogliamo con favore l’attenzione che i regolamenti in materia di comunicazione del divario retributivo di genere hanno portato alla causa della diversità e dell’inclusione e continueremo a riferire annualmente sui nostri divari di retribuzione e bonus medi e mediani. Potremo in tal modo esaminare i dati per capire come colmare queste lacune.

          Politica delle pari opportunità

          Crediamo nelle pari opportunità per tutti e miriamo a garantire che nessun dipendente attuale o futuro venga trattato in modo meno favorevole in base a fattori quali genere, razza, etnia, religione o convinzioni personali, identità o espressione di genere, matrimonio o convivenza civile, gravidanza e maternità, età, orientamento sessuale o disabilità.

          Vuoi saperne di più sulla nostra offerta di Creazione di Ricchezza Sostenibile?