Stewardship

EOS di Federated Hermes – cambiare le società al meglio, dall’interno
Plants in jars
EOS di Federated Hermes (EOS) è un pioniere della stewardship efficace e un fornitore leader a livello mondiale. Fondata nel 2004 da un’esperienza risalente al 1983, EOS di Federated Hermes (“EOS”) ha oltre EUR 1.000 mld di asset in consulenza a cui offre servizi di engagement societario e voto per delega.
Nella divisione internazionale di Federated Hermes, crediamo che la stewardship sia di fondamentale importanza per il raggiungimento del nostro obiettivo: generare una Creazione di Ricchezza Sostenibile.
Gli impegni costruttivi di EOS con i consigli di amministrazione e i dirigenti delle società su tematiche ambientali, sociali e di governance e su questioni strategiche consentono agli investitori di essere proprietari attivi dei propri asset azionari e del reddito fisso, favorendo una performance finanziaria più solida e risultati migliori per la società. Con circa la metà dei suoi engagement che dura da quasi un decennio, EOS si impegna a realizzare cambiamenti positivi e duraturi.
EOS è alla guida degli engagement collaborativi con investitori di tutto il mondo e grazie alla sua esperienza è stata chiamata a contribuire allo sviluppo di codici di stewardship nei mercati sviluppati ed emergenti.
Riconosciuta come leader del settore nella collaborazione con gli investitori mirata a cambiare in meglio le società dall’interno, EOS continua a far progredire le best practice della stewardship.
The sun is shining on the valley

EOS in sintesi

0 mld.
di asset in consulenza
0
società con cui si è impegnata nel 2020
0
raccomandazioni di voto per le assemblee formulate nel 2020
0 +
numero di discussioni tenute con le autorità di regolamentazione e gli stakeholder nel 2020
0
membri del team con esperienza in diversi settori industriali
0
Lingue parlate

Fonte: Federated Hermes, al 31 dicembre 2020.

I nostri servizi di stewardship

Engagement

Ci impegniamo con società che fanno parte delle partecipazioni azionarie e a reddito fisso dei nostri clienti per cercare di apportare un cambiamento positivo per i clienti stessi, le aziende e le società in cui operano.
Posts not found

Voting Icon
Voto
  • Formulare raccomandazioni che siano, laddove possibile, incentrate sull'engagement
  • Implica la comunicazione con management e consigli di amministrazione societari per le attività di voto
  • Tiene conto delle differenze regionali, degli standard culturali e della fase pertinente del percorso di stewardship
Magnifier Icon
Screening
  • Monitorare i portafogli dei clienti per identificare regolarmente le aziende che violano o sono in procinto di violare norme e convenzioni internazionali
Certificate
Politica pubblica
  • Collaboriamo con legislatori, autorità di regolamentazione, organismi di settore ed enti normativi
  • Contribuiamo a plasmare i mercati dei capitali e il contesto in cui le aziende e gli investitori possono operare in modo più sostenibile
  • Unire le forze con gli investitori di opinioni simili per produrre un impatto, ad esempio attraverso Climate Action 100+
Parents holding a child
Consulenza
  • Aiutiamo i nostri clienti a soddisfare le normative sulle stewardship
  • Collaboriamo con i nostri clienti per aiutarli a sviluppare le proprie politiche di proprietà responsabile
  • Attingiamo alla nostra vasta esperienza e ai nostri strumenti proprietari per migliorare le strategie di stewardship dei nostri clienti

Il vantaggio di EOS

I vantaggi

EOS è un fornitore leader di servizi di stewardship.
  • Consente agli azionisti istituzionali di tutto il mondo di adempiere alle proprie responsabilità fiduciarie e diventare proprietari attivi del proprio patrimonio
  • Contribuisce a costruire un sistema finanziario globale in grado di offrire agli investitori rendimenti superiori a lungo termine e risultati più sostenibili per la società

Attenzione al cliente

EOS lavora per conto di fondi pensione e di altri grandi investitori istituzionali.
  • EOS ha un'influenza significativa, avendo asset in consulenza pari a EUR 1.000 mld al 31 dicembre 2020
  • Grazie alla sua vasta esperienza, alle varie lingue parlate e alla sua diversità culturale, il team gode della credibilità necessaria per allacciare e mantenere relazioni costruttive con i consigli di amministrazione delle società

Relazioni e accesso

EOS raggruppa le priorità di investitori con opinioni simili.
  • Le consultazioni e il feedback dei clienti aiutano a determinare le priorità del Piano di Engagement di EOS

Engagement personalizzato

EOS sviluppa strategie di engagement specifiche per ogni società, a cui contribuisce la sua profonda conoscenza di settori, temi e mercati.
  • Affronta i rischi e le opportunità ESG di maggior rilievo attraverso un dialogo a lungo termine, continuo e orientato agli obiettivi a livello di consigli di amministrazione e dirigenti di alto livello

Incontra i nostri esperti della stewardship

I nostri esperti in investimenti, stewardship e advocacy sono leader di settore nella teoria e nell’applicarla.

Hans-Christoph Hirt
Head of EOS
Dr Hans-Christoph Hirt is an executive director and board member at EOS and as head of the organisation leads a multi-national team ensuring the sustainable success of the business.
Bruce Duguid
Head of Stewardship
Lisa Lange
Engagement, EOS
Hannah Shoesmith
Engagement, EOS
Jaime Gornszteijn
Engager

Evoluzione di EOS

Con alle spalle una lunga storia di proprietà attiva, abbiamo fondato EOS nel 2004. La sua storia è sinonimo di adozione e crescita della sostenibilità negli investimenti.
1983
1993
1996
2002
2004
2006
2007
2008
2010
2013
2014
2015
2016
2018
2019
2020
White megaphone and speech bubble
1St Michael è stato un marchio di proprietà e utilizzato da Marks & Spencer dal 1927 al 2000.

Ralph Quartano, il nostro primo CEO, sostiene pubblicamente: "È importante che St Michael sia nel giusto1" e smetta di concedere prestiti speciali ai suoi amministratori.

White microphone and speech bubble

Facciamo campagna per le società incluse nell'indice FTSE 100 allo scopo di:


  • terminare i contratti a rotazione a lungo termine per gli amministratori
  • dividere i ruoli di CEO e presidente

L'iniziativa, successivamente adottata dal UK Corporate Governance Code, è stata condotta dal compianto Alistair Ross Goobey, nostro CEO dal 1993 al 2001

White outlines of three people

Viene istituito il nostro primo team dedicato all'engagement con società nella corporate governance. Il team cresce e si concentra sulle società di Regno Unito, Europa e Giappone

White text
Utilizziamo il termine "engagement" per definire la nostra collaborazione a lungo termine con le società al fine di migliorarne performance strategica e a livello di ESG
White text under the white flag
Viene istituito EOS di Federated Hermes, il nostro team di servizi di stewardship
Agricultural Icon With Roots
  • Guidiamo la stesura dei Principi per l'investimento responsabile (PRI) e ne diventiamo firmatari fondatori.
  • Nostro primo intervento in un'assemblea generale annuale al di fuori del Regno Unito, presso Volkswagen
Earth with the contours of the continents
1La nostra conferenza riservata, con relatori ospiti di alto livello, in cui i nostri clienti si riuniscono per discutere e migliorare la conoscenza e le best practice di stewardship ed engagement a livello collettivo. I clienti hanno la capacità di definire la nostra strategia fornendo contributi al nostro Piano di Engagement

Svolgiamo il nostro primo Client Advisory Council1

Handshake
Primi clienti olandesi e australiani
Hands writing on a piece of paper
  • Capeggiamo la prima battaglia delle deleghe in una società inclusa nel DAX-30 in Germania
  • Firmiamo lo Stewardship Code per il Regno Unito
  • Rilanciamo i nostri Principi di Proprietà Responsabile
Balance on weight
  • Coinvolgiamo investitori e società nello sviluppo dei primi Principi di Remunerazione
  • I nostri asset in consulenza (AUA) raggiungono 163 miliardi di dollari
White map
  • Facciamo il nostro primo intervento in un'assemblea generale annuale in Asia, presso Hon Hai Precision Industry
  • Contribuiamo alla stesura dei Codici di Stewardship giapponesi e malesi
Stop sign with a hand
  • Ci uniamo alla coalizione "Aiming for A" contro il cambiamento climatico
  • Il nostro intervento all'assemblea generale annuale e il nostro efficace engagement determinano cambiamenti a livello di management presso Deutsche Bank
  • Primo cliente statunitense
Spinning globe
  • Partecipiamo al comitato di stesura del Codice di Stewardship brasiliano
  • Partecipiamo alla ratifica dell'Accordo di Parigi, il primo accordo sul clima globale giuridicamente vincolante
  • Pubblichiamo i "Principi di remunerazione: chiarimento delle aspettative"
  • Partecipiamo a efficaci delibere degli azionisti presso società minerarie nell'ambito della coalizione "Aiming for A"
  • Primi clienti giapponesi e svedesi
Map with arrows
2 La nostra conferenza riservata, con relatori ospiti di alto livello, in cui i nostri clienti si riuniscono per discutere e migliorare la conoscenza e le best practice di stewardship ed engagement a livello collettivo. I clienti hanno la possibilità di definire la strategia contribuendo al nostro Piano di Engagement.
  • Primo cliente belga
  • I nostri asset in consulenza (AUA) raggiungono 496 miliardi di dollari
  • Federated Investors acquisisce una quota di partecipazione del 60% di Hermes Investment Management
  • Una ricerca accademica sui dati EOS mostra che il successo dell'engagement porta a riduzioni del rischio di ribasso2
  • Leader o co-leader dell'attività di engagement in relazione alla maggior parte delle società appartenenti all'iniziativa Climate Action 100+
  • Il nostro team si espande in Nord America
A telescope towards the sky
  • Partnership con ACSI, un fornitore di servizi di stewardship di ottima reputazione per gli investitori australiani
  • Entra in vigore la Direttiva II sui diritti degli azionisti dell'UE
  • Co-autore di "Stewardship: la visione 2020", con Saker Nusseibeh, CBE, CEO – International, Federated Hermes e Ufficio Responsabilità
Jigsaw puzzle
  • Il nostro team di stewardship si espande fino a includere 14 nazionalità, 16 lingue e diverse esperienze accademiche e di settore
  • I nostri asset in consulenza raggiungono1.000 miliardi di euro al 30 settembre 2020

Agenti del cambiamento

Engagement chiave di EOS negli ultimi 16 anni

2008 – 2011

La prima "battaglia delle deleghe" in Germania

Il nostro engagement pluriennale con Infineon è culminato nella battaglia delle deleghe del 2010 con il produttore di chip per computer, la prima battaglia di questo tipo presso una società blue chip in Germania. A seguito di un calo dell’88,6% del suo prezzo azionario in 11 anni, abbiamo guidato l’opposizione degli azionisti contro la nomina di un amministratore non esecutivo di vecchia data come presidente del consiglio di vigilanza. Questo ha contribuito alla sua uscita un anno dopo e all’elezione di un nuovo presidente indipendente.
Computer chipmaker
Dal 2006 a oggi

Pressione persistente nelle assemblee generali annuali

A seguito di una crisi di conformità, abbiamo affiancato Siemens nel consolidamento della sua governance e sollevato i nostri dubbi circa la composizione e l’efficacia del suo consiglio di vigilanza. Tra il 2007 e il 2018 siamo intervenuti in sette assemblee generali annuali della società premendo per il rinnovo del consiglio di amministrazione e nel 2014 per una tempestiva pianificazione della successione alla presidenza. Durante il periodo del nostro engagement, la società ha migliorato la propria corporate governance sotto molti aspetti, tra cui la composizione del consiglio di vigilanza, aumentando la diversità e le competenze critiche più rilevanti per lo sviluppo dell’azienda, come ad esempio nell’ingegneria, nella digitalizzazione e nel software.
Work meeting
Dal 2009 a oggi

Verso un orizzonte più verde

Sulla base del nostro impegno con BP prima dell’esplosione della piattaforma di trivellazione Deepwater Horizon, avevamo riscontrato che la sua funzione in materia di salute e sicurezza stava diventando eccessivamente decentrata. Dopo il disastro, abbiamo intensificato i nostri sforzi per migliorare i processi di gestione del rischio e i piani di risposta alle emergenze di BP, impegnandoci anche nell’intero settore del petrolio e gas a verificare la solidità delle strutture di supervisione del rischio. Collaboriamo con BP anche sul fronte del cambiamento climatico. Siamo co-leader insieme a BP di Climate Action 100+, un engagement collaborativo di oltre 370 investitori e loro rappresentanti che si propone di ridurre le emissioni di gas serra da parte dei maggiori emettitori del mondo. Nel 2019 BP ha appoggiato una delibera degli azionisti da noi sviluppata, che invitava la società a definire una strategia in linea con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi.

Abbiamo anche partecipato a un altro engagement collaborativo con un gruppo di investitori istituzionali, che si proponeva di allineare i principi contabili di BP con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi. In occasione dell’assemblea generale annuale di BP abbiamo posto domande a nome dei nostri clienti e in qualità di co-leader di Climate Action 100+, chiedendo alla società di riconsiderare i suoi principi d’investimento in linea con Parigi e di rivedere le ipotesi di prezzo a lungo termine del petrolio e del gas alla luce della pandemia di coronavirus. Abbiamo anche espresso il nostro sostegno agli appelli rivolti a BP affinché i suoi bilanci tengano pienamente conto dell’Accordo di Parigi.
A seguito di queste richieste, BP ha recentemente ridotto le ipotesi di prezzo a lungo termine del petrolio e del gas utilizzate nel suo bilancio, incorrendo in sostanziali rettifiche di valore stimate pari a 13-17,5 miliardi di dollari, equivalenti al 13%-17% del suo patrimonio netto 2019. Questa mossa non solo offre agli azionisti una maggiore visibilità sui rischi dell’azienda legati al clima, ma infonde anche agli investitori più fiducia sulla capacità di BP di mantenere gli impegni relativi all’Accordo di Parigi.
View of trees in the forest
Dal 2010 a oggi

Impegno per il benessere dei lavoratori

A seguito di una serie di suicidi tra i dipendenti, abbiamo avviato un engagement con Hon Hai sulle condizioni di lavoro, sulla gestione del capitale umano e sulla sua governance. Nell’ambito di questo impegno, abbiamo visitato più volte le strutture della società, abbiamo parlato con i dipendenti e sollevato i nostri dubbi direttamente in occasione dell’assemblea generale annuale del 2014. All’assemblea generale annuale del 2018 ci siamo inoltre dedicati alla pianificazione della successione del Presidente/CEO, chiedendo la separazione dei ruoli di CEO e Presidente. Il Presidente/CEO si è dimesso nel 2019 e Hon Hai ha istituito una struttura di governance in stile comitato.
Conference leader at the computer
Dal 2010 a oggi

Catalizzare il rinnovo

Dopo diversi anni di engagement con Microsoft su tematiche prevalentemente sociali – abbiamo ad esempio ospitato a Washington DC una riunione con la società sul tema dei diritti umani – abbiamo spostato la nostra attenzione sulla governance. Abbiamo chiesto la sostituzione di Steve Ballmer come CEO, essendo preoccupati per la strategia e la cultura aziendale sotto il suo lungo mandato come CEO. Abbiamo anche chiesto che il co-fondatore Bill Gates si dimettesse da presidente, poiché non era indipendente ed era maggiormente concentrato sulla sua fondazione. Entrambe queste richieste erano state soddisfatte entro il primo trimestre del 2014, contribuendo a preparare la strada al rinnovo della società grazie a un presidente e a un CEO indipendenti. Abbiamo anche puntato a rinnovare il consiglio di amministrazione, che il presidente indipendente aveva abilmente guidato dopo la sua nomina, raggiungendo il nostro obiettivo nel 3° trimestre 2015.
Empty conference room

Engagement chiave di EOS negli ultimi 16 anni

La stewardship attiva deve essere al centro dell’attività e della finalità delle imprese di gestione degli investimenti.
Guarda il nostro video: la nostra visione di come la stewardship può creare il cambiamento

Approfondimenti su EOS

Il nostro debito verso la natura
Piano di Engagement di EOS, 2021-2023
Relazione sull'impegno pubblico: la gestione nella pandemia

Vuoi saperne di più sui nostri servizi di stewardship?